Visualizzazione post con etichetta - Filastrocche. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta - Filastrocche. Mostra tutti i post

lunedì 3 dicembre 2012

Al cattivo un carboncino!






Quando è l’ora,
la Befana
alla scopa salta in groppa.
D’impazienza già trabocca:
l’alza su la tramontana,
fra le nuvole galoppa.
Ogni bimbo nel suo letto

Natale






Brilla in cielo una stella
con la coda lunga e bella,
s’ode dentro la capanna
una dolce ninna nanna.

L’alberello








In ogni casa decorato e bello
trova il posto un alberello.
Sotto i rami tanti regali:
dentro che ci sarà?

Il Natale dei bambini







Il Natale è di tutti,
ma ancor più dei bambini
perché sono i più vicini
all’amore di Gesù.
Vanno e vengono per casa
tutti presi dall’attesa.
Il presepe coi Re magi

Il presepe vivente







Quest’anno il Natale
è davvero speciale:
conosco i pastori, tutte le pecore e lo zampognaro
e persino Giuseppe è un amico mio caro!
Son miei amici gli angeli, i Magi, il cammello,
il bue e l’asinello
e la stella cometa indovina chi è?
Una che viene a scuola con me!

Il presepe







Il muschio, la neve
pastori ed agnelli
casette, montagne
ed un cielo di stelle.
Le luci piccine
un rio, un ponticello

L’anno nuovo






Indovinami, indovino
tu che leggi nel destino:
l’anno nuovo come sarà?
Bello, brutto o metà e metà?
Trovo stampato nei mie libroni
che avrà di certo quattro stagioni,

Filastrocca di Natale





Tre per tre fa nove
e la luna non si muove,
due per due fa quattro
e non c’è nemmeno il gatto.
E’ qui il Natale,

Natale






Quest’anno Natale
mi ha fatto un bel dono
un dono speciale.
Mi ha dato allegria
canzoni cantate
in gran compagnia.

Un biglietto a Gesù Bambino







Ho legato a un palloncino
un biglietto con l’invito
verso il cielo l’ho spedito
al signor Gesù Bambino.
Qui le cose vanno male,
vieni solo per Natale
con le bambole e i trenini
per la gioia dei bambini.
Vedi solo cose belle

Toppete, toppete, toppete






Toppete, toppete, toppete
Tre cammelli con tre Re
nel deserto tre più tre
come mai tanto cammino?

Natale






Oh se potessi Gesù Bambino
farti dormire nel mio lettino
da questa grotta portarti via
là nel calduccio di casa mia.
Ma la maestra mi ha detto a scuola

Natale







Se fossi il pastore
del presepio di cartone,
sai che legge farei
firmando con il lungo bastone?

Il giorno di Natale







Il giorno di Natale
è il giorno dei bambini,
dimenticate dunque,
se siete birichini.

Pastorale








C’è la neve nella siepe,
c’è una stella nel presepe
e c’è un bimbo che sorride
nella gelida capanna

Natale






Alla mamma e al babbo mio
un discorso vorrei fare:
piccolissimo son io
tanto bene non so parlare.
Tanti auguri! E poi che dire?
Io più buono diverrò.
Ci credete? Lo prometto!
E Gesù mi aiuterà;
stamattina me l’ha detto
e di certo lo farà.
Ed ho chiesto anche al Bambino,
tanto ormai noi siamo amici,
per la mamma e il mio babbino
tanti giorni più felici.

(da “Le Stagioni” ed.Leonardo)

Capodanno







Filastrocca di Capodanno
fammi gli auguri per tutto l’anno:
voglio un gennaio col sol d’aprile,
un luglio fresco, un marzo gentile,
voglio un giorno senza sera,

Regali per Natale





Un modo di festeggiare il Natale
e’ fermarsi ad ascoltare
il suono dei  pensieri,
lasciandoli liberi di parlare
come si fa con gli amici veri.
E poi, zag, acchiappare quelli più belli.
Così  mi sono messo intensamente ad ascoltare,
i miei pensieri.

martedì 9 ottobre 2012

Filastrocca dei mostri - La sfinge






Scrive la Sfinge con magici inchiostri
L'indovinello segreto dei Mostri:
"Poveri incubi della natura
Mostri terribili, fanno paura
La mente si perde, il cuore si spacca
Ma prova a cambiare la effe con acca"
Se non indovini, io vivo e tu gridi
Se tu indovini, ridi e mi uccidi.

di Bruno Tognolini

Filastrocca del bambino futuro








Sono un bambino, sono il tuo dono
Prima non c'ero e adesso ci sono
Sono il domani, dalle tue mani
Devi difendermi con le tue mani
Sono il futuro, sono arrivato
E sono qui perché tu mi hai chiamato
Come sarà l'orizzonte che tracci
Dipende da come mi abbracci.


di Bruno Tognolini